Bonus mamma

Servizio disattivo
Non disponibile

Bonus mamma - Premio alla nascita


A chi è rivolto

A tutte le mamme che rispettano i seguenti requisiti:

  • italiana
  • straniera comunitaria
  • straniera non comunitaria,se in possesso dello status di rifugiato politico
  • straniera non comunitaria, se regolarmente presente in Italia.

In fase di presentazione della domanda è necessario specificare l'evento per il quale si richiede il beneficio e precisamente:

  • compimento del 7° mese di gravidanza (inizio dell'8° mese di gravidanza), anche qualora la gravidanza non sia stata portata a termine per un' interruzione della stessa
  • nascita (anche se antecedente all'inizio dell'8° mese di gravidanza)
  • adozione del minore,nazionale o internazionale, disposta con sentenza divenuta definitiva ai sensi della legge n184/1983
  • affidamento preadottivo nazionale disposto con ordinanza ai sensi dell'art.22, comma 6, della legge 184/1983 o affidamento preadottivo internazionale ai sensi dell'art.34 della legge 184/1983.

Descrizione

Si tratta di un “premio alla nascita” di 800 euro, corrisposto direttamente dall’INPS per ogni figlio nato, adottato o affidato dal 1° gennaio 2017.

Come fare

La domanda deve essere presentata esclusivamente in via telematica all’INPS dopo il compimento del settimo mese di gravidanza e comunque, improrogabilmente entro un anno dal verificarsi della nascita, adozione o affidamento attraverso:

  • il servizio online dedicato sul sito (www.inps.it>Servizi on line>servizi per il cittadino>autenticazione con il PIN dispositivo>domanda di prestazioni a sostegno del reddito>premio alla nascita);
  • gli enti di patronato;
  • il Contact center Integrato al numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile.
  • Tramite l’APP “INPS Mobile:

Cosa serve

Accedere al sito per conoscere i documenti da allegare

Cosa si ottiene

Qualora l'istanza venga accolta il cittadino otterrà quanto richiesto

Tempi e scadenze

Alla corresponsione del premio una tantum provvede l’INPS nelle modalità indicate dal richiedente nella domanda (bonifico domiciliato, accredito su conto corrente bancario o postale, libretto postale o carta prepagata con IBAN). Il mezzo di pagamento prescelto deve essere intestato al richiedente.

Accedi al servizio

Accedendo al sito dell'INPS

Condizioni di servizio

Nessuna informazione presente

Contatti

Ufficio Tributi

Via Guglielmo Marconi, 4, 86025 Ripalimosani CB

0874/39132

tributi@comune.ripalimosani.cb.it

comune.ripalimosanicb@legalmail.it

Ultimo aggiornamento: 28-06-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 150 caratteri